Cerca
  • grandisol

Infiltrazioni d'acqua in locali interrati?

Aggiornato il: 14 mar 2019

Molto spesso nei locali interrati per movimenti strutturali e per errata impermeabilizzazione esterna, si verificano delle fessurazioni attraverso le quali l'acqua dal terrapieno può entrare. Normalmente intervenire con qualcosa di superficiale, molto spesso non risolve il problema poichè, in controspinta, nelle fessure si crea una pressione negativa che distacca il materiale applicato in superficie.

Dato che i movimenti nel tempo diventano dinamici, cioè si ripetono localizzati negli stessi punti, le soluzioni sono due:

1 - Asportare completamente il terrapieno esterno sino alle fondamenta e reimpermeabilizzare la superficie. Naturalmente i costi di questa soluzione sono notevoli e non sempre possibile.

2 - Intervenire dall'interno in corrispondenza delle fessure interessate dall'entrata dell'acqua, superando lo spessore del muro e creando una barriera impermeabilizzante tra terreno e muratura.

Abbiamo da anni risolto questo problema con successo, intervenendo con il nostro prodotto SCUD. Si tratta in pratica di una particolare soluzione di poliuretano confezionata in bombole sotto pressione 5/7 ATM, idonee a contrastare la presenza del terrapieno a contatto del muro. Grazie alla grande capacità di espansione (750cc rendono circa 40 litri di prodotto impermeabilizzante schiumogeno) si viene a creare una superficie impermeabilizzante, in grado anche di riempire eventuali vuoti tra la struttura e il terreno.

Con SCUD si evitano interventi con attrezzature costose e prodotti particolarmente difficili da utilizzare in quanto bi-componenti. Infatti SCUD ha la caratteristica unica di essere mono-componente, richiede un packer di inieizione (semplice tampone in plastica alettato con valvola di non ritorno) e una pistola manuale. In pratica si esegue, in corrispondenza della fessura, un foro passante di diametro 12mm, si inserisce il packer ed impiegando la pistola di iniezione, con una leggera pressione sulla testa del packer stesso, si inizia ad iniettare SCUD. La valvola del packer evita la fuoriuscita dello SCUD alla fine dell'iniezione, mantenendo il prodotto all'interno.

La formulazione dello SCUD è completamente diversa dalle normali schiume poliuretaniche utilizzate per l'incollaggio e la sigillatura di serramenti, in quanto mantiene la propria elasticità nel tempo ed un potere impermeabilizzante inattaccabile dai sali contenuti nell'acqua del terrapieno e mantiene le proprie proprietà inalterabili nel tempo nel tempo.

Con questa idea abbiamo messo vostra disposizione una soluzione semplice, sicura, economica ed alla portata di tutti!



81 visualizzazioni

Link rapidi

Grandisol snc Sede operativa

Via xxv aprile 35 21014 Laveno M.llo Varese Italia

Ufficio: +3903321647222
P.IVA e C.F. 01280850122 C.C.I.A.A. 1688844 - 10499 TRIB. (Va)

Acquista online sul nostro sito: www.humidityshop.com

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Instagram Icona

Seguici

©2020 Proprietà grandisol snc